Back in town, back to school!

Back in town, back to school!

Le spiagge, le passeggiate in montagna, le giornate trascorse senza fare troppi programmi. Tutto sembra già un ricordo in questi frenetici giorni di rientro dalle vacanze.

Ad attenderci nelle nostre città ancora calde e nelle nostre case rimaste immobili per tante settimane solo noiose lavatrici, orari da riequilibrare e ritmi da aggiustare in vista del ritorno alla quotidianità. Il tutto condito dagli acquisti dell’ultimo minuto che precedono il tanto atteso (dalle mamme) e temuto (dai bambini) ritorno  a scuola.

Sì, i giorni che precedono lo squillo della prima campanella sono caratterizzati da un susseguirsi di corse per completare il corredino per l’asilo, acquistare la cartella e il diario del personaggio del momento, per non parlare dei grembiuli, delle divise e di tutto ciò che serve per non farsi trovare impreparati.

Non ultime la scarpe, fedeli compagne di lunghe giornate tra i banchi e corse in cortili e palestre. In tre mesi, oltretutto, i piedi dei bambini possono aver acquisito una bella taglia in più.. per cui addio a quelle comodissime sneakers acquistate a maggio e destinate a dover durare fino ai primi freddi! La scarpa diventa, dunque, un altro acquisto fondamentale. Obiettivo: scegliere la calzatura più pratica, durevole e adatta al tipo di abbigliamento scolastico richiesto. Il tutto al miglior prezzo possibile, visti i rapidi cambi di taglia e le dure prove alle quali sono sottoposte!

Babidetta viene incontro ad ognuna di queste esigenze con una varietà di modelli in grado di soddisfare ogni gusto.

Partiamo dai più piccolini. Spesso gli asili nido richiedono delle calze anti-scivolo, scarpine morbide o pantofole da utilizzare esclusivamente negli ambienti interni. La nostra Giorgio è un’ottima soluzione: una sorta di “scarpofola” di feltro, rivestita in camoscio. Comodissima dentro, grazie all’accogliente soletta, e ultra flessibile.

La scarpa da ginnastica Francesco, invece, è perfetta per i maschietti che iniziano a frequentare la scuola materna. Comodissima e con il velcro, è facile da mettere e togliere anche senza l’aiuto di un adulto. Stessa cosa per il modello Davide, ideale per chi indossa la divisa già all’asilo: disponibile in grigio, blu e marrone è fatta di velluto a costine con la punta di gomma.

Deliziose le scarpine che le bambine possono indossare sotto l’uniforme. A partire dalla ballerina in cotone con cinturino Carlota, nella versione  blu scura: perfetta fino ai primi freddi. C’è poi la comodissima Flavia, simpatica scarpa da tennis in velluto a coste e punta di gomma con cinturino e chiusura con velcro o le più eleganti Camilla e Guia, classiche scarpe in pelle con il passante.

Molto british e perfette sia per lui che per lei le Orlando, molto comode e resistenti.